PERCORSO INTEGRATO MARKETING DIGITALE PER L'EXPORT
Novara, dal 16 ottobre 2018 al 31 ottobre 2018

Il mondo del digitale rappresenta la nuova sfida per le aziende che vogliono internazionalizzarsi. Le vendite attraverso i canali digitali stanno crescendo a ritmi sostenuti, ma il loro peso sul totale delle esportazioni resta limitato e l'approccio all'export da parte delle imprese italiane è ancora tradizionale.

L’Azienda Speciale E.V.A.E.T. organizza, avvalendosi della collaborazione con ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, tre giornate di formazione intensiva accompagnate da un momento di coaching individuale per fornire alle aziende le conoscenze di base sul digital marketing e strumenti operativi sul digitale per l’export, sui i fattori chiave dell’e-commerce, sulle strategie omnichannel e sulle tecniche di comunicazione tramite web e social media più diffusi all’estero.

La partecipazione al percorso è gratuita e riservata alle imprese novaresi in regola con il versamento del diritto annuale.
La frequenza dei seminari è a numero aperto, la fase di coaching è invece limitata a un numero massimo di 15 imprese, selezionate tra coloro che avranno frequentato almeno 2/3 della formazione in aula.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro mercoledì 10 ottobre inviando a evaet@no.camcom.it l'apposito modulo compilato per ogni partecipante.

Programma completo del percorso:

 

16 ottobre 2018 - IL MARKETING INTERNAZIONALE NELL'ERA DIGITALE

Introduzione: il digitale come strumento per valutare i mercati esteri

• Il mondo dell’e-business: come la Rete ed i marketplace stanno cambiando le dinamiche dell’export. Analisi dei principali modelli di business e caratteristiche dei principali marketplace orientati all’export
• Il mondo del digital export: facts and figures sulla diffusione del commercio elettronico e principali sfide per le imprese.
• Il digitale come strumento di analisi di un mercato: tool gratuiti e a pagamento per lo studio della domanda e dei concorrenti.
• Il Web marketing:
o il piano di comunicazione digitale
o il ruolo del sito, la sua creazione e la sua visibilità
o il protagonismo dei social media e dei motori di ricerca nel ridisegnare le dinamiche della Rete e le strategie di marketing digitale per il commercio elettronico internazionale.

I modelli di business online e il lancio di un sito di e-commerce

• Benefici e criticità di un progetto e-commerce
• Fattori cruciali di un sito di vendita online:
• L’applicazione: cautele da porsi di fronte alla scelta del software
• Usabilità del sito: gli errori più comuni. La shopping experience
• Le attività post-vendita ed il ruolo del customer care.
• Customer care e capitalizzazione del cliente
• Il budget: costi e ricavi di un negozio virtuale.
• La logistica: i diversi modelli, dal dropshipping all’uso di operatori esterni. La gestione dei picchi e l’importanza della disponibilità online.
• I pagamenti: quali offrire e come questo scenario cambia con l’avvento delle nuove soluzioni offerte dal sistema bancario.

Far trovare i propri prodotti sui mercati esteri online. La SEO (“Search Engine Optimisation”)

• Specificità e strumenti per la SEO internazionale.
• Gli strumenti per la SEO: Google Search Console, Semrush e gli altri tool indipendenti
• Tecniche SEO per un sito e-commerce: il ruolo dei contenuti
• Backlink e user-experience: i fattori non tecnici della SEO
• Technical SEO e ruolo delle performance del sito web
• La visibilità del sito negli ambienti esterni a Google. Differenze fra Google e Yandex.
• L’analisi del traffico naturale del sito e l’ottimizzazione SEO delle schede prodotto

 

17 ottobre 2018 - MULTICANALITA', VENDITE ONLINE ED E-COMMERCE

Analizzare i ritorni del sito per aumentare vendite e contatti

• La web-analytics: le opportunità, i limiti, gli strumenti.
• Google Analytics: il pannello di Amministrazione, i Rapporti e le funzionalità di marketing automation
• Google Analytics e l’e-commerce.

Promuovere un sito attraverso Google AdWords e campagne di marketing

• Google Adwords per i siti e-commerce. Le campagne internazionali.
• Affiliate marketing per aumentare le vendite e i prospect online. I comparatori di prezzo

Conoscere e utilizzare i principali marketplace

• I marketplace in Italia e all’estero: numeri, caratteristiche, tendenze.
• Amazon ed i marketplace generalisti: conoscere l’algoritmo che regge la Buy Box per farsi trovare su Amazon. Ebay, Eprice e le altre piattaforme.
• I marketplace verticali. Il caso Etsy.
• Cosa possiamo apprendere dal successo dei marketplace per inserirli in una strategia e-commerce di successo.
• Utilizzare la Rete per creare sinergie con distributori e punti vendita:
 tecniche di multicanalità e omnicanalità e promozione degli store locali

 

29 ottobre 2018: WEB E SOCIAL MEDIA STRATEGY PER L'EXPORT

Social media strategy: definire la strategia più efficace per la propria attività e la propria marca

• L’ascolto della Rete: strategie, tools, gestione dei commenti critici
• Focus sulle piattaforme:
o Facebook ed Instagram: l’elaborazione di un piano editoriale e la valutazione dei post sulla base dell’algorirmo delle piattaforme
o Twitter: uno strumento di business o di customer care? L’uso di Twitter per le relazioni pubbliche e il legame con l’influencer.
o Facebook Ads vs. Google Adwords.
o Gli strumenti professionali per la gestione dell’advertising su Facebook: Business Manager e Audience Insight
o Il nuovo pixel di Facebook per le attività di retargeting e per la marketing automation
o Acquisire contatti su facebook attraverso le campagne di Lead Generation
• Le piattaforme social in Russia. Focus su Vkontakte
• Le piattaforme social in Oriente. Focus su Wechat e sugli instant messenger internazionali

Vendere sui social media - Opportunità e piattaforme per il social commerce

• Le funzioni Buyable Post di Instagram
• Le funzioni Vetrina e Servizi di Facebook e la creazione di un catalogo per le campagne finalizzate all'ecommerce

Le piattaforme social per il B2B

• LinkedIn e le piattaforme per il B2B

 

30 e 31 ottobre 2018: COACHING INDIVIDUALE

Incontro individuale con il docente (durata 1h30 circa) per assistenza personalizzata sui temi trattati in aula. A questa fase verranno ammesse al massimo 15 aziende tra quelle frequentanti almeno 2/3 delle lezioni frontali. L'appuntamento verrà fissato in una delle due giornate indicate.

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL PERCORSO

Scade il 10 ottobre 2018

Servizi per l'evento

  • In collaborazione con ICE

Richiedi info